lunedì 26 settembre 2011

PRIMA IMMAGINE DI ZIA MARY BOMBARDONA

Lo spedizioniere mi ha inviato una foto della cassa che contiene Zia Mary.
Zia Mary è in Italia davvero. Probabilmente mercoledì andrò a prenderla.
È bastata questa foto è in bocca ho sentito un sapore, una sensazione forte.
Sono ricaduto nel pieno del viaggio.
Laggiù la vita era scandita da esigenze semplici, guidare senza andare in terra mentre mi guardo intorno, salvarsi dal caldo, fermare la moto, spegnere il motore e ascoltare il silenzio, cercare di mangiare poco pattume, conoscere e parlare con le persone, fare foto e filmine, realizzare per bene che ero davvero lì e non stavo solo sognando, godere e immagazzinare immagini e sensazioni uniche e indimenticabili.
Mai accontentarsi. Mai.

2 commenti:

  1. "Mai accontentarsi. Mai."
    Soprattutto se la carta di credito è quella Platinum....

    :-PPPPPP

    RispondiElimina