sabato 2 luglio 2011

ZIA MARY (RI)VISTA DA ALBERTASH

Albertash è un genio della matita, non so come altro descriverlo.
Fa disegni bellissimi con la stessa naturalezza con la quale io piaccio alla femmine, con la stessa naturalezza con la quale mi pettino i capelli.


1 commento:

  1. però manca l'imbuto.....

    "pidrìul", in romagnolo.

    RispondiElimina